Archivio

Archivio per la categoria ‘illustrazione’

La scuola della foresta

4 Dicembre 2012 Commenti chiusi
il mio prossimo libro (Sassolini- Mondadori gennaio 2013) sarà come al solito all’insegna del neorealismo e della denuncia sociale… :-D

Scrittorincittà a Cuneo

16 Novembre 2012 Commenti chiusi

L’incontro di Simone Frasca con i bambini di Aulla

8 Novembre 2012 Commenti chiusi
In sala consiliare l’illustratore Frasca incanta i bambini di AULLA.
Grande successo ha avuto l’incontro con l’illustratore Simone Frasca, ben noti ai bambini, come Bruno lo Zozzo o Doccino tante storie, ha incontrato i bambini delle scuole elementari di Aulla in un doppio appuntamento che lo ha, di fatto, impegnato dalle 10,30 fino a quasi alle 16.
Nell’intervallo tra un incontro e l’altro e prima di pranzo, si è, inoltre, recato in visita ai container che attualmente ospitano le scuole elementari accompagnato dalla delegata comunale alla cultura Alessandra Colombo, suscitando un grandissimo entusiasmo tra i bambini.
Simone Frasca ha intrattenuto i bambini raccontando loro tante belle storie, ma, soprattutto, disegnandole nel loro sviluppo con il suo tratto inconfondibile e la sua capacità straordinaria di far sentire grandi i piccoli e ancora un po’ piccoli i grandi; al termine degli incontri ha donato i suoi disegni ai bimbi che, entusiasti, chiedevano autografi sui libri o sui foglietti di carta e lo salutavano come se lo conoscessero da sempre.
L’incontro ha voluto essere un dono di Simone Frasca ad Aulla, essendo egli stato uno dei primi a mettersi in contatto e a rendersi disponibile subito dopo l’alluvione; presente il 1º giugno scorso all’inaugurazione della rinata biblioteca civica con la moglie Katia ed il piccolo Giulio, sta per donare i volumi della sua defunta mamma, Graziella Ghelardi, per anni direttrice della biblioteca di architettura di Firenze, oltre che appassionata donna di cultura.
A lui un ringraziamento speciale da parte delle scuole e dell’Amministrazione comunale di Aulla.
Alessandra Colombo

I draghi arrivano anche a Prato

7 Novembre 2012 Commenti chiusi

Sabato 10 novembre, alle 10:30 Simone Frasca presenterà ai bambini il suo ultimo libro “Sono allergico ai draghi!” alla Libreria il Gufo, a Prato.

Libreria il Gufo Via dei Tintori, 114 59100 Prato.

Mail: info@libreriailgufo.com. Tel : 0574.43.32.54.

 

 

I draghi arrivano a Calenzano

26 Ottobre 2012 Commenti chiusi

Sono allergico ai draghi!!!!

Simone Frasca disegna e racconta la sua ultima storia

Domenica, 28 ottobre ore 16:00 incontro con Simone Frasca in occasione della Festa del Lettore della biblioteca di Calenzano.

Per bambini da 3 a 10 anni. Seguirà merenda per tutti i partecipanti

Biblioteca comunale

Via Giotto , 5
Calenzano , FI

 

La recensione di Armando Adolgiso

24 Ottobre 2012 Commenti chiusi

Nella sezione Cosmotaxi del sito di Armando Adolgiso, trovate questa bella recensione al mio libro:

I draghi nell’immaginario di molti popoli sono fonte di grande forza simbolica associata a sembianze di grossi rettili. Il rimando ai soli draghi realmente esistiti, i dinosauri, è per niente utile giacché questi ultimi non vissero contemporaneamente agli uomini che, difatti, comparvero sulla Terra circa 100 milioni di anni dopo l’estinzione dei dinosauri.
Il drago è, quindi, una creatura mitico-leggendaria che viene vissuta in modo profondamente diverso tra Occidente e Oriente.
Da noi è immagine spaventosa, sputa fuoco, rappresenta un pericolo; in Oriente, invece, il drago è visto come simbolo di fortuna, in grado perfino di produrre l’elisir dell’immortalità.

In un’epoca indefinita, come spesso càpita nelle fiabe, l’illustratore Simone Frasca, anzi l’illustrautore, come ama definirsi, ha ambientato nella città di Dragonia il suo più recente lavoro intitolato Sono allergico ai draghi! che Mondadori manda in libreria destinandolo a piccoli lettori (o ascoltatori dalla voce di familiari nel ruolo di narratori) intorno ai tre anni.
Michele, figlio di Oddone sindaco di Dragonia, fin dalla nascita manifesta un fastidiosissimo malessere: è allergico ai draghi e anche il più sottile odore di quell’animale lo fa starnutire ininterrottamente per lungo tempo. Bel problema in una città in cui, oltre a nutrirsi di carne di drago, tutto è fatto con pelle di draghi: mobili, lampade, libri, giochi e perfino il ciuccio di Michele.
Ma non siamo in Italia, siamo a Dragonia e, quindi, una soluzione si trova.
Quale? Non posso qui rivelarla sennò alla Mondadori s’arrabbiano e mi danno in pasto a qualche drago resuscitato da Spielberg.
Posso soltanto dire che se volete saperne di più su Simone Frasca potete cliccare QUI e vi troverete in un ambiente del tutto futuribile.

Simone Frasca
Sono allergico ai draghi!
Pagine 48, euro 6.50
Mondadori

La recensione di Luisa Mattia – Il Salvagente

24 Ottobre 2012 Commenti chiusi

 

Piccolo libro che contiene grandi avventure, quello scritto e illustrato da Simone Frasca e intitolato “Sono allergico ai draghi” (Mondadori, 48 pagine, 6,50 euro). Protagonista è Michele, un ragazzino che nasce in un paese circondato da boschi in cui i draghi sono più numerosi degli alberi. Già il drago è da temere ma se ci aggiungete che il ragazzino è allergico proprio a loro…Beh, la vita si complica. Ne nasce una vicenda allegra, disegnata con umorismo e levità; una favola comica che racconta come una vulnerabilità possa diventare una grande risorsa. Dai 3 anni.

Il Salvagente

 

Bruno lo zozzo al Teatro Casa di Pulcinella

7 Ottobre 2012 Commenti chiusi



Il 7 ottobre alle 18.00 il Teatro Casa Di Pulcinella di Bari la Compagnia Granteatrino farà la prima assoluta de

Bruno lo zozzo!

Spettacolo di pupazzi e teatro d’ombre

con Anna Chiara Castellano Visaggi e Enrico Castellaneta
pupazzi Lucrezia Tritone
musiche originali Pantaleo Annese
regia Francesco Tammacco

 

si replica domenica 14 ottobre

Assolutamente imperdibile :)

Spettatori, zozzo fans, organizzatori di Festival per bambini sono avvisati….

 

Teatro Casa Di Pulcinella

Arena della Vittoria n. 4/a

70132  Bari

tel: +39.080.5344660
fax: +39.080.5340686
email: teatro@casadipulcinella.it
web: www.casadipulcinella.it

 

7° FESTIVAL TUTTESTORIE DI LETTERATURA PER RAGAZZI

7 Ottobre 2012 Commenti chiusi

 

 

Ho preso i miei personaggi di Bruno lo zozzo,

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Doccino Tante Storie

 

 

 

e Sono allergico ai Draghi

e gli ho portati al bellissimo Festival Tuttestorie in Sardegna per incontrare i bambini nelle scuole, biblioteche e dell’Ospedale Microcitemico e Brotzu.

Il grande catalogo delle allergie fantastiche

26 Settembre 2012 Commenti chiusi

Al Festivaletteratura di Mantova ho fatto il primo incontro sul mio libro appena uscito “Ecciù! Sono allergico ai draghi” per la collana I primi Sassolini – Mondadori.

Dopo aver raccontato la storia, abbiamo stillato, con l’aiuto dei bambini, un catalogo delle allergie fantastiche.

 

C’era di tutto: dalle allergie alle biciclette, ai disegni, alla scuola, al bagno, alla pioggia, ai cartelli stradali e anche l’allergia alle allergie. Oltre ai sintomi si cercava di vedere come ogni soggetto allergico poteva affrontare il suo problema e io disegnavo via via tutto sulla lavagna.

 

 

Tutti i bambini volevano partecipare, e quando l’incontro doveva finire, si mettevano in fila per poter parlare della loro allergia fantastica.

 

E naturalmente anche Giulio ha voluto inventare la sua…

L’incontro è stato raccontato così da un spettatore del Festival Letteratura:

Fantastico. Tutto in questo evento è stato fantastico. Dall’ambientazione della storia alla fantasia avuta dai bambini nell’inventare le allergie. Perchè proprio di allergie si parla. Simone Frasca, infatti, attraverso i suoi disegni ed il suo accento toscano, ci ha trasportato nella valle di Dragonia, cittadina costruita nel deserto in mezzo a due montagne, rigogliose e piene di ogni meraviglia.

“Ma perchè costruire una città proprio nel deserto invece che sulle colline?” chiesero i bambini perplessi. Il problema, spiegò Simone, sta nel fatto che la collina era popolata dai draghi, cattivi e “stupidi”. Da qui la storia inizia a farsi interessante…

Nella città, dove ogni cosa era stata realizzata con “pezzi” di drago, nacque il figlio del sindaco, che per la sfortuna del popolo si rivelò essere allergico ai draghi. Che disdetta!

L’unica cosa possibile da fare era organizzare delle spedizioni verso le montagne al fine di rubare ai draghi i loro tesori (verdure, carne,…) per il nuovo arrivato. E così fu.

Purtroppo un giorno i draghi si accorsero di essere stati derubati e organizzarono un assalto durante la notte per radere al suolo Dragonia. Ma gli abitanti, furbi, sfruttarono la loro stupidità per eliminarli tutti.

Dopo questo fantastico racconto, una domanda spiccò dal silenzio sbigottito dei presenti: “e voi di che allergie soffrite?”, chiese Simone ai suoi piccoli ascoltatori. I bambini a quel punto fecero a gara a chi riusciva a trovare l’allergia più stravagante, insieme ai rispettivi sintomi e rimedi. Tra le allergie alle magliette, ai compiti, ai disegni, alle navi, agli sport, alla scuola, alle biciclette,… si conclude un evento un po’ “malaticcio”.

Ed ora siamo tutti pronti per farci vaccinare!